Primi passi in Brasile

Filed under: Archivio,Brasile,I Discepoli Oggi,Missione |

don carozza

Nell’anno 1985, giungeva nel nostro Brasile un missionario, Padre Mario Natalini, membro della Famiglia dei Discepoli, fermandosi, per due anni, nella Parrocchia di “Sao Sebastiao”, in Suzano.

L’anno dopo, 1986, lo raggiungeva un altro Discepolo, Padre Carmine Mosca, per dare continuità a questo servizio missionario nella Diocesi di Mogi das Cruzes.

Ma la crescente esplosione demografica che si verificava nella città vicina, Itaquaquecetuba, vide la necessità della creazione di una nuova parrocchia. Padre Mario, in nome della Famiglia dei Discepoli, accettò l’invito rivoltogli dall’allora vescovo Don Emilio Pignoli, e valendosi della preziosa collaborazione delle suore della “Serva della Visitazione, il 17 di aprile dell’anno 1987, diede inizio all’attuale parrocchia dedicata a “Jesus Divino Mestre”.

La giovane Parrocchia all’inizio era composta di appena sei Comunità di Base, ma in poco tempo, con un lavoro serio di impegno missionario, si triplicarono. Si vide necessario, perciò, la presenza di altri due missionari per dare continuità a questo servizio e, così, il lO gennaio del 1990, giunsero nella nostra Terra, altri due Discepoli: Padre Giorgio Giunta e Padre Aldo Di Girolamo.

Che evangelizzazione meravigliosa svolsero questi tre missionari nella nostra Parrocchia!

In poco tempo “Jesus Divino Mestre” raccolse attorno a sé altre dieci Comunità, raggiungendo il numero 26, praticamente una per ogni paese, con quasi tutte le Pastorali organizzate.